Classe delle Lauree in Biotecnologie
 Corsi di insegnamento: Genomica/Metodi di analisi del trascrittoma Logout
 

Genomica/Metodi di analisi del trascrittoma

 

Anno accademico 2014/2015

Codice del corso 1005337
Docente Prof. Nelson Marmiroli
Anno 2° anno
Corso di studi Biotecnologie Industriali
Tipologia Di base
Crediti/Valenza 9
SSD BIO/13 - biologia applicata
BIO/18 - genetica
Erogazione Tradizionale
Lingua Italiano
Frequenza Obbligatoria
Valutazione Orale
Periodo didattico Primo semestre
Storico Anni precedenti
 

Obiettivi formativi del corso

Negli ultimi anni l’analisi dei genomi ha conosciuto un enorme sviluppo: interi genomi, tra cui quello umano, sono stati sequenziati ed altri sono in fase di sequenziamento. La sfida attuale è quindi conoscere le funzioni e la regolazione dei vari geni e le loro interazioni. Ciò può essere effettuato attraverso diversi approcci:

1. analisi dei trascritti dei vari geni in diverse condizioni ambientali e/fisiologiche di cellule, tessuti o organismi (trascrittomica).

2. studio di mutanti in cui i geni specifici sono inattivati oppure sovra espressi (genomica funzionale).

Il corso si propone perciò di fornire allo studente una conoscenza delle complesse tecnologie che sono alla base della trascrittomica, della genomica funzionale e delle loro possibili applicazioni.

Il corso è suddiviso in tre moduli: 1) Genomica 2) Trascrittomica 3) Genomica Funzionale



 

Risultati dell'apprendimento

STIMA DEL CARICO DI LAVORO PER LO STUDENTE

 

 

N° di ore

Percentuale

Presenza

Lezioni teoriche

63

28%

Esame finale

2

0.9%

Individuale

Preparazione dell’esame

160

71.1

Ore totali

225

 

 

 

Note

Sono necessarie conoscenze di biologia, genetica, biochimica e biologia molecolare ed una conoscenza della lingua inglese per consultare testi.

 

La modalità di esame può essere la presentazione di un argomento inerente al corso, da concordare con il docente oppure un orale con una domanda per ognuno dei moduli.

L'esame è orale. Lo studente ha due scelte possibili: esame orale regolare con due domande, oppure una presentazione con slide su un argomento concordato con il docente.
Verifica dei descrittori di Dublino:
-conoscenze, applicazione delle conoscenze e capacità di apprendimento sono verificate durante la discussione dell'esame o della presentazione, nelle risposte alle domande.
-Capacità di comunicazione, verificata mediante l'esposizione della presentazione o nella risposta alle domande. Si richiede l'uso del linguaggio appropriato e della terminologia corretta.

 

Si svolgono presso le aule del plesso biologico (v.le Parco Area delle Scienze, 11/A), salva diversa disposizione.

 

E’ richiesta l’iscrizione elettronica (chiusura iscrizione all’esame: una settimana prima)

 

Date e luoghi dell’esame potranno essere modificati anche con breve anticipo per improvvisi e improrogabili impegni del docente o degli altri componenti la commissione di esame. Gli studenti sono perciò invitati a inserire la propria mail al momento dell’iscrizione elettronica per poter essere eventualmente avvertiti oppure a consultare il sito del corso prima dell’esame.



 

Programma

Modulo 1: Genomica

  • Che cosa è un genoma
  • Il sequenziamento dei genomi
  • Come interpretare le informazioni contenute in una sequenza genomica (metodi in silico)
  • Anatomia dei genomi
  • La trascrizione dei genomi complessi (umano, animale, vegetale)
  • Sintesi e maturazione dell'RNA
  • Regolazione dell'attività del genoma

 

Modulo 2: Trascrittomica

  • Analisi del trascrittoma: metodi low e high throughput
  • Altri metodi di indagine del trascrittoma (differential display, cDNA-AFLP, SAGE, ecc.)
  • Array molecolari e metodi di analisi degli array
  • Quantificazione del trascrittoma: metodi qualitativi, quantitativi e semi-quantitativi
  • Metodologie in RealTime e basi teoriche

 

Modulo 3: Genomica Funzionale

  • Metodologie genetico-molecolari per studiare la funzione di singoli geni (footprinting genetico, inattivazione di geni, ecc.)
  • Mutagenesi sito-specifica - Metodi in vivo per l'analisi della funzione dei geni in organismi superiori (animali e vegetali)
  • Metodologie molecolari per ottenere animali knock-out, knock-in, e piante mutagenizzate (trasposoni, T-DNA, tilling ecc.)
  • Applicazione della genomica funzionale (farmacologia, medicina, agricoltura e ambiente)

 

 

Testi consigliati e bibliografia

Letture consigliate:

-        Brown, T.A. Genomi 3 (EdiSES 2008)

-        Schena, M. Microarray Biochip Technology (Biotechnology Books, 2eds)

-        Dale, J.W.,  von Schantz, M. Dai geni ai genomi (EDISES)

-        Gibson G., Muse S.V. Introduzione alla Genomica (ZANICHELLI 2004)

-        Lesk A.M. Introduzione alla Genomica (ZANICHELLI 2009)

-        Russell P.J. Genetica. Un Approccio Molecolare (EdiSES 2010)

Il materiale sui topi knock-out è il seguente: Galli-Taliadoros LA, Sedgwick JD, Wood SA, Koerner H (1995) Gene knock-out technology: a methodological overview for the interested novice. Journal of Immunological methods 181:1-15. Mueller U (1999) Ten years of gene targeting: targeted mouse mutants, from vector design to phenotype analysis. Mechanisms of Development 82:3-21.

 

Orario lezioniV

GiorniOreAula
Martedì8:30 - 10:30Aula 1 Dipartimento di Bioscienze - Plesso Biologico
Mercoledì8:30 - 10:30Aula 1 Dipartimento di Bioscienze - Plesso Biologico
Giovedì8:30 - 10:30Aula 1 Dipartimento di Bioscienze - Plesso Biologico
Lezioni: dal 06/10/2014 al 23/12/2014

 

AppelliV

 DataOreEsame
07/04/2016 09:00 - 13:00 Orale
25/02/2016 09:00 - 13:00 Orale
11/02/2016 09:00 - 13:00 Orale
17/12/2015 09:00 - 13:00 Orale
24/09/2015 09:00 - 13:00 Orale
30/07/2015 09:00 - 13:00 Orale
09/07/2015 09:00 - 13:00 Orale

 

Materiale didattico

Test online

Vai a Moodle

Visita i forum

Registrati al corso

Studenti registrati

Ultimo aggiornamento: 29/01/2015 12:05
HOMEDuplica il recordPrimoPrecedenteSuccessivoUltimoPS